Floriterapia

I Fiori di Bach e i Fiori Australiani lavorano sulle nostre emozioni.

Quando c’è un disagio, immaginiamo il nostro stato emotivo come uno strumento scordato. Il fiore funziona come un diapason, nota perfetta, capace di agganciare l’emozione negativa e di riportare l’equilibrio. Lavorano su una vibrazione capace di entrare in risonanza con quell’emozione negativa. Particelle simili si influenzano. I fiori sono energia e la realtà è energia.

Sono personalizzati e vanno consigliati dopo un colloquio e lavorano anche in sinergia con altri strumenti.

Edward Bach dicaeva che si cura la persona e non la malattia.

I fiori sono riconosciuti dall’O.M.S. tra i rimedi omeopatici.